benessere

Giulan, Madre Terra

Giulan è una parola ladina del ladino badioto e significa grazie.
Questa prima prova di  post del blog, un blog nato in cooperazione tra me e Altaselva (azienda importatrice dell’olio di noce Sacha Inchi) non poteva iniziare che con un grazie.
E non un grazie qualunque, il grazie di una lingua che forse pochi conoscono ma che è antica e appartiene ad un popolo ricco di memorie storiche e fiero della sua identità ladina.
Altaselva è un blog che racconta la Vita per celebrarla, è un blog che riconosce la bellezza di ciò che ci circonda ed è soprattutto un blog che vuole regalare spunti di riflessione e ricette che aiutano a vivere nella felicità.

Perché io sono assolutamente convinta che la felicità ce la meritiamo tutti e che non è sempre necessario dover passare attraverso prove di sofferenza o di sacrificio.
Quindi qui troverete, per quanto mi sarà possibile, ricette di happy food per vivere le nostre giornate come happy life.
Nonostante io prediliga una cucina prevalentemente vegetariana, (per saperne di più su questo mio orientamento leggete il mio libro “Dieci giorni vegetariani”) ho scelto di postare ricette senza porre limiti agli ingredienti usati. Questo anche per fare un po’ pace con una dinamica che ormai mi sembra spacchi in due il mondo tra chi consuma carne, pesce, uova e latticini e chi no. Forse sarebbe meglio rispettare le reciproche esigenze usando quel sano buon senso che pare essere scivolato via dalle abitudini di noi uomini moderni.
Ancora una volta, Giulan Madre Terra per tutti i tuoi doni e l’abbondanza di cui ci circondi.
Grazie per averci donato tutte quelle piante che sono così utili e benefiche alla nostra salute, e tra queste spicca ovviamente il Sacha Inchi, che avremo modo di conoscere in maniera approfondita e che sarà la guida di questo blog.
Senza dimenticarmi di ringraziare dal profondo del mio cuore i proprietari di Alta Selva, Iwan e Willy Costamoling, per la fiducia e il supporto che mi hanno dato per realizzare tutto questo.

P.s.
Tutti gli ingredienti usati per sviluppare le ricette sono da agricoltura biologica, biodinamica o comunque sostenibile.
Autore delle ricette, salvo diversa indicazione, Paola Borgini.
Materiale fotografico, salvo diversa indicazione, Paola Borgini.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *